Archivi Blog

24 minuti sono troppo pochi!

It’s one o’clock and time for lunch

Abacab

Una bella canzone | enoznac alleb anU

Supper’s Ready

Godetevi lo spettacolo…

Sono un ragazzo fortunato…

Come ogni prima domenica del mese vicino al paese dove abito c’è il mitico mercatino dell’antiquariato (che viene comunemente chiamato da tutti “mercatino della roba vecchia”). Come sempre quando sono la come un cane da caccia mi metto alla ricerca di quei personaggi un po strani che alla domenica non hanno niente da fare e si metto li per strada con un banchetto a vendere quello che non gli serve, tra questi ci sono anche quelli che vendono vinili.

E qui viene il bello, a volte questi simpatici signori vendono consapevoli dell’enorme valore di quello che possiedono i loro vinili a prezzi abbastanza alti (sui 30 euro) fortunatamente ci sono anche quelli che sanno ma non gli interessa il valore di ciò che vendono ed è li che si fanno gli affari perchè puoi trovare vinili rari o trattati benissimo a prezzi bassi… quasi a livello delle ristampe in cd. Questo mese mi è andata bene perchè avevo 50€ da spendere e mi sono dato alla pazza gioia comprando a 10€  il primo disco solita di David Gilmour*, Desire di un certo Bob Dylan (mai sentito è!), il doppio vinile dei Rainbow On stage e a 15€ Genesis Seconds Out (anche questo doppio).

* mentre compravo il vinile di David Gilmour mi sono fatto sfuggire un disco di Syd Barrett perchè quando il tizio che è arrivato prima di me ha visto che puntavo al rock anni 70 non ci ha pensato due volte a sganciare 10€ per quella rarità di “The Madcap Laughs” il tizio ha aggiunto quando ha visto che avevamo tutti e due qualcosa che interessava all’altro “bè fa lo stesso non importa” come per dire, bè siamo pari un po di competizione ci vuole no?

Genesis-Seconds-OutDavid-Gilmour-David-Gilmourrainbow-on-stagebobdylan-desire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma non è finità qui, perchè fortunatamente dove abito io in questi giorni ha aperto un negozio di fumetti che vende anche vinili e anche se non ho trovato qualcosa che accomuna le due cose a me fa proprio comodo, perchè ne ha tanti e li vende a 2 euro e di sicuro qualcosa che mi interessa c’è.

Morale della faccenda? mi sento abbastanza fortunato e spero che il mese prossimo sia lo stesso

E voi miei cari lettori comprate vinili? CD? quali sono stati i vostri ultimi acquisti?

PS per i soldi da spendere ho dovuto faticare un’estate intera facendo 3 mesi di lavoro a 500€ al mese, se non avessi lavora di sicuro non sarei andato a chiedere soldi alla mammina o al papino per questo ora me li godrò proprio fino in fondo i miei vinili perchè so che ho faticato io per averli